Salute e Benessere

CONTROLLO PESTICIDI

I nostri agricoltori si impegnano a seminare le varietà di grano tenero concordate con il molino Mandelli e a coltivarle nel rispetto di un rigoroso disciplinare finalizzato al raggiungimento di un elevato contenuto proteico e di un alto indice di glutine, due elementi essenziali per la produzione di una farina di alta qualità.
Il disciplinare regolamenta anche l’uso di fitosanitari e la tipologia, la quantità e la modalità con cui queste sostanze possono essere utilizzate nei campi, un accordo a tutela del prodotto, del consumatore finale e dell’ambiente.
Il passaporto del cereale sottoscritto dai nostri agricoltori ci garantisce il raggiungimento di questo obiettivo.
Il successivo controllo dei residui, tramite laboratori analisi certificati esterni, dei più diffusi prodotti fitosanitari utilizzati nella coltivazione e nella conservazione del grano impiegato nella produzione della farina, ci ha permesso di raggiungere un azzeramento del “glifosate”.

NO ADDITIVI E COADIUVANTI

La farina di grano tenero è composta storicamente da un unico ingrediente.
La nostra filosofia è di produrre farine genuine con standard qualitativi e nutrizionali elevati grazie all’utilizzo di miscele di grani selezionati che consentono di non aggiungere alcun tipo di additivo e coadiuvante nel rispetto della salute e del benessere.

Link ad articolo della Dott.ssa Lauri: La funzione degli additivi nelle farine.

INSETTICIDI NATURALI

Dopo il controllo dei pesticidi in agricoltura e il non utilizzo di additivi, il nostro obiettivo da raggiungere era quello di non usare insetticidi all’interno dell’azienda.
Il nuovo concetto di sostenibilità ambientale e la reale ricerca di prodotti sempre più naturali e sicuri, ci ha spinto ad attuare un controllo degli insetti infestanti con l’utilizzo di “insetti benefici”.
L’uso di quest’ultimi è ormai pratica diffusa in molti paesi europei (Germania, Francia, Spagna e Italia) sia nel settore biologico che in quello convenzionale.
Nell’industria molitoria siamo i precursori di questa tecnica, già introdotta da rinomati marchi nel campo agroalimentare.
Tutto questo ci ha permesso di abbandonare i trattamenti tradizionali di lotta agli insetti infestanti con fumigazioni con gas tossici perché non sicuri per l’utilizzatore e per il consumatore finale.

I Vantaggi degli insetticidi naturali

  • Utilizzabili nel settore biologico e in quello convenzionale.
  • Accettati da standard internazionali BRC eIFS.
  • Nessun trattamento chimico, né PBO.
  • Semplice e sicuro per l'utilizzatore, per il personale e per il consumatore finale.
  • Nessuna possibilità di sviluppare resistenza.
  • Nessuna sostituzione dei parassiti con gli insetti benefici (nessuna presenza nel filth test).
  • Possono essere utilizzati lungo tutta la catena di produzione, dal "grano al pane", senza fermare il processo produttivo.